Ti vidi ballare, m’innamorai.
Ci parlammo d’amore, ti sposai.
Portasti tua madre, non mi incazzai.
Il maiale tibetano, il naso tappai.
Non volevi figli, lo accettai.
Non volevi lavorare, lo approvai.
Spendevi il mio stipendio, lo tollerai.
Ti facesti l’amante, lo sopportai.
Diventasti nevrotica, pazientai.
Iniziasti a picchiarmi, singhiozzai.
Amavo i monti, andammo al mare, ti annegai.

Pin It on Pinterest