Non mi par vero che al funerale
si stia così male
e intendo per un commiato
poco appassionato,
ché si sta tra le ultime file
di fianco al campanile
a sputtanar i successori
fin tanto che anche tu ti muori.
E intanto nel cassone
il morto buontempone
rilascia una scoreggia
trafittante come scheggia
sulla vedova addolorata
che la nega svergognata.
Che morale vuoi ci sia?
Una puzza e un’ave Maria.

Pin It on Pinterest